Una rosa a colazione

Eh siamo già a venerdì , manca una settimana e mezza alle mie vacanze, o meglio a quando riuscirò a scappare dalla calda metropoli per godermi il mare e il fresco e farmi una bella nuotata.

Oggi avevo voglia di colore e le rose che ho sulla mia tavola mi hanno ispirato, ed ecco qui la mia rosa personale, fatta di pesca e il suo stelo di pancake alla spirulina, il super food per eccellenza, che vanta tantissime proprietà, anzi dovrei utilizzarla un pochino di più in cucina.

Contiene infatti proteine, aminoacidi essenziali, ferro, calcio, magnesio, potassio, selenio, vitamine A, B, C, E, acidi grassi essenziali, aiuta a combattere il colesterolo e  il funzionamento del sistema immunitario. Sono note, inoltre, le sue qualità antiossidanti: è ottima, infatti, per contrastare i radicali liberi e il processo di invecchiamento. La spirulina è un vero toccasana per la nostra pelle, è ottima anche per regolarizzare il ciclo e ridurre i dolori mestruali. Ci aiuta contro la spossatezza, l’anemia (contiene tantissimo ferro!), ma anche le malattie cardiovascolari e il diabete. E’ antinfiammatoria, energizzante, antiossidante e disintossicante. Una pecca ce l’ha?! Si ha un gusto un po’ amaro, per questo uso sempre un po’ di stevia per rendere l’impasto dolce.

RICETTA:

Ingredienti:

40 gr di Istant Oat Foodspring

16′ gr di albume

1 cucchiaino di spirulina

1 cucchiaino di stevia

mezza pesca tabacchiera

sciroppo al cioccolato 0 cal

Procedimento:

Preriscaldare una padellino o una padella con gli scomparti per i pancake. Montare l’albume bene, finché non diventa bianco e spumoso, non serve a neve, unire la farina, la spirulina e la stevia e mescolare finché l’impasto risulta omogeneo.

Cuocere l’impasto, versando parte del composto in un coppapasta o negli scomparti della pentola. Quando sulla parte superiore si saranno formate delle bollicine, girare e cuore ancora un minuto. Continuare fino a completamento dell’impasto.

Una volta completata la cottura, impilare i pancake e servire con la pasca tagliata a fettine sottili e la salsa di cioccolato.

Condividi