Le mie scarpe preferite

Ognuno di noi ha un paio di scarpe che ama, sia per lo sport che per uscire, le mie sono una paio di bellissime décolleté Prada, stacco 12 cm…bellissime, ma oggi non vi parlo di loro. Credo che tutti dovremmo avere nell’armadio più di un paio di scarpe sportive a seconda dell’allenamento che svolgiamo, io personalmente ne ho due da corsa e uno per la palestra, più un milione di sneakers di tutti i tipi 🙂

La prima volta che ho deciso di comprare un paio di scarpe da corsa adatte al mio piede, senza acquistarle solo perchè belle, o perchè erano il modello appena uscito, mi sono recata in un negozio specializzato, dove mi hanno fatto delle domande inerenti al mio allenamento e alla mia fisicità e in base a questo ho provato diverse scarpe. Ho potuto testarle sia sul tapis roulant sia su una piccola pista. E’ stato fondamentale nella scelta della scarpa adatta a me, vi giuro, non ci credevo neanche io, ma quando le ho testate ho capito subito.

Le mie scarpe preferite da corsa sono le Asics Nimbus, le adoro, sono confortevoli e avvolgenti, non stringono e quando corro sembra di essere un una nuvola, tanto sono ammortizzate. La scarpa è leggera e la adoro tanto che il primo paio che ho acquistato è stato il 13, oggi porto la versione 20. Veramente, se avete un appoggio neutro e amate le scarpe ben ammortizzate, queste sono favolose.

Il secondo paio sono sempre le Nimbus ma la versione 19, che non riesco ad abbandonare.

Per quanto riguarda l’allenamento in palestra prediligo una scarpa con la suola piatta, perchè mi aiuta nella stabilità durante gli esercizi, vi dico la verità a volte per squat, stacchi meglio a piedi nudi. Comunque io uso un paio di Nike Flyknit multicolor, sono leggerissime, le si infilano come una calza, tanto che i lacci sono per lo più decorativi. Essendo costruiti in tessuto sono anche molto fresche, soprattutto nella stagione estiva.

Queste sono le mie…ma ovviamente ognuno deve trovare quelle che predilige.

 

Condividi