Burro di mandorle

Poichè ho ricevuto tantissimi messaggi che mi domandavano come si fa il burro di mandorle, o di frutta secca in generale, ecco qui il procedimento…semplicissimo, velocissimo…quindi che cosa aspettate! Cosa serve? Le mandorle e un frullatore…io ho il mio amato Kitchen Aid che mi accompagna in ogni ricetta.

Ovviamente lo stesso procedimento vale per qualsiasi frutta secca, se desiderate potete anche aromatizzarlo.

Difficoltà: facile

Tempo preparazione: 20 min

Tempo cottura: 5 min

Ingredienti:

mandorle pelate: decidete voi quante, non c’è un minimo o un massimo

Procedimento:

Accendere il forno in modalità grill, disporre le mandorle su uno stampo e infornate per 5 minuti o finchè vedrete che avranno un colorito più scuro, ma non bruciato. Quindi togliere dal forno e lasciare raffreddare completamente.

Una volta che le mandorle saranno fredde, versare in un frullatore o mixer e azionare. Lasciate frullare per almeno 10/15 minuti, fino a quando vedrete che le mandorle saranno diventate farina e poi scaldandosi avranno rilasciato il proprio olio e saranno quindi diventate burro. Se con il vostro frullatore ci vuole di più, non preoccupatevi lasciatelo lavorare. 

Una volta ottenuta la consistenza desiderata, quindi fluida, versare nei vasetti di vetro e lasciarle raffreddare completamente aperti, mi raccomando non chiudeteli. Solo quando saranno completamente raffreddati, chiudeteli e riponeteli in frigorifero.

Condividi