Pan di zenzero

Ma che Natale sarebbe senza Pan di zenzero?! mah secondo me è impossibile pensare ad un Natale senza. Questa ricetta, vi avviso, non è fit, ma è la classica ricetta dei biscotti che prepariamo a casa mia durante le feste. Si hanno il burro, si hanno lo zucchero, però qualche biscotto così fatto in casa anche se non è senza zuccheri o grassi va bene. Molto meglio che quelli comprati.

Comunque volete mettere sedervi davanti al caminetto, con il cane in braccio, una bella tisana calda e qualche biscotto decorato da mangiare come merenda?! Beh io non cambierei questa immagine con nulla. Ricordatevi che non si ingrassa da Natale a Capodanno, vero?! Quindi tutti in cucina a preparare i biscotti.

Ricetta

Ingredienti:
125 grammi burro morbido
125 grammi zucchero
2 uova
400 grammi farina 00
½ bustina lievito
Sale
Zenzero, cannella, chiodi di garofano, noce moscata
per la glassa:
zucchero a velo qb
succo di limone qb
Indicazioni:
Difficoltà:
facile
Tempo di preparazione:
20 min
Tempo di cottura:
10min
Porzioni:
30 biscotti

Procedimento

Mettere nella ciotola della planetaria il burro, lo zucchero, le uova, la farina, il sale e tutti gli aromi, nella quantità che desiderate in base ai vostri gusti. Personalmente mi piacciono molto speziati.
Azionare la planetaria e mescolare fino a quando la frolla formerà delle briciole, quindi togliere l’impasto e formare una palla. Evitate di lavorare troppo la frolla, altrimenti si scalda e sarà difficile lavorarla.
A questo punto potete avvolgere l’impasto nella carta forno e metterla in frigorifero a raffreddare e lavorarla più tardi o anche il giorno seguente; oppure stendere la frolla subito. In questo caso accendere il forno a 200° in modalità statica.
Stendere l’impasto tra due forgli di carta forno con un matterello, fino ad ottenere impasto di 3/4 mm di spessore costante. Quindi con un tagliabiscotti, ritagliare i biscotti e appoggiarli in uno stampo foderato con la carta forno. Cercate di infornare biscotti della stessa dimensione e dello stesso spessore, per ottenere una cottura omogenea.
Cuocerli in forno per 8/10 min a seconda della loro grandezza, o comunque fino a quando saranno dorati. Una volta cotti estrarli dal forno e metterli a raffreddare su una griglia metallica.
 Decorazione:
Per la glassa mescolare il succo di limone con lo zucchero a velo, fino a quando otterrete una glassa fluida, nè troppo densa, nè troppo liquida. Ora inserirla nella sac a poche, tagliare la punta e decorare i biscotti come preferite.
Nel caso non abbiate la sac a poche, potete formare dei cornetti ritagliando un triangolo di carta forno e avvolgendolo si se stesso, fino a formare un cartoccio. Quindi inserire la glassa, chiudere e tagliare la punta.
Una volta decorati i biscotti, lasciarli asciugare per qualche ora prima di riporli in una scatola. Ovviamente se li ricoprite totalmente di glassa dovrete farli asciugare per diverse ore in più.
Nel caso desideriate colorare la glassa di altri colori, potete utilizzare i coloranti alimentari, io vi consiglio quelli in gel che hanno colori più accesi e brillanti. Ne basta pochissimo per ottenere una bella tonalità.
Via alla fantasia! Divertitevi anche con i vostri bambini.
Condividi