Torretta di farro e miele

Sapete quanto io sia amante della colazione con una torretta di pancake, vero?! eh si, vorrei averli sempre pronti la mattina quando mi sveglio e stamattina è stato così. Qual’è la vostra routine la mattina? Io apro gli occhi, mi alzo, mi lavo il viso e mi faccio la coda, poi diretta in cucina. Prima cosa accendo il bollitore per prepararmi il mio tea Matcha, ma prima di tutto un bicchierone di acqua calda e limone. E’ una  cosa che faccio da sempre, anche ora sembra essere di moda, ma la mia bisnonna lo beveva e tutte in famiglia lo facciamo. 

A cosa serve? Dicono sia purificante, detox, aiuta da le funzioni intestinali, etc… è qualcosa di naturale e a me il limone piace quindi, perchè no!

Torniamo alla mia colazione. Sapere che basta aprire il frigorifero e scaldare leggermente i pancake, aggiungere una cucchiaita di yogurt greco e un cucchiaino di miele, rigorosamente preso dal contadino, et voilà la colazione è pronta.

Per questi pancake ho utilizzato un mix di farine integrali: d’avena e di farro Ruggeri. Sapevate che il farro è il cereale più antico tra quelli utilizzati dall’uomo, inoltre è povero di grassi e con un elevato indice di sazietà. Assieme all’avena, che è un cereale ricco di proteine, a lenta digestione, che non provoca picchi insulinici, forniscono energia a lungo termine al nostro corpo.

Questi pancake li ho preparati senza fonti proteiche animali, quindi niente uova o albume, bensì latte di mandorla senza zucchero. Si i pancake li potete preparare anche così, molto semplicemente con farina e latte, vaccino o vegetale. Quindi se a casa non avete albume, no problem.

Dato che siamo in spirito natalizio, questi pancake profumano di cannella, chiodi di garofano, zenzero, noce moscata e cumino, le cinque spezie che adoro usare specialmente in questo periodo. Hanno quel profumo di casa, di caldo, di accogliente,…insomma non esistono spezie migliori di queste.

Dopo tante chiacchiere, vi lascio la ricetta.

Ricetta

Ingredienti:
25 gr di farina d’avena
25 gr di farina di farro
100 ml di latte di mandorla (o quello che preferite)
cannella, chiodi di garofano, zenzero, noce moscata e cumino
Topping:
yogurt greco
miele d’acacia
Indicazioni:
Difficoltà:
facile
Tempo di preparazione:
5 min
Tempo di cottura:
10 min
Porzioni:
1

Procedimento

Subito mettete a scaldare un padella antiaderente, di diametro 20, se volete cucinarne uno alla volta, più grande se preferite, fare più velocemente, cuocendone più assieme.
Intanto in una ciotola, mescolare la farina di farro, quella d’avena con il latte di mandorla,  fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Mescolate con una frusta così non si formeranno grumi nella farina. Se desiderate potete anche utilizzare le fruste elettriche o la planeraria.
Ungere leggermente la padella con un po’ d’olio di cocco. Personalmente uso un pennello in silicone, lo ungo leggermente con l’olio e poi lo passo su tutta la padella. 
Versare un piccolo quantitativo di impasto nella padella, chiudere il coperchio e abbassare la fiamma al minimo. Cuocere per un paio di minuti e cuocere fino a quando si saranno formate delle bollicine sulla superficie, quindi girare con l’aiuto di una paletta in silicone (che non riga la pentola) e cuocere ancora un minuto. Continuare così fino a completamento dell’impasto.
Ora comporre la torretta, impilando i pancake uno sopra l’atro. Aggiungere una cucchiaita di yogurt greco, una spolverata di ci spezie e un cucchiaino di miele d’acaia.
Condividi