Coconut Chocco Banana Bread

Oggi ho preparato per voi un banana bread un  pochino diverso dal solito, eh si questo non è lo stesso banana bread che tutti conoscono, ma una versione al cioccolato e cocco, goloso vero? Io amo entrambi questi ingredienti, sia soli che assieme, per cui perchè non abbinarli in un dolce buonissimo per la colazione o per la merenda?! 

Ma voi il Banana Bread lo conoscete?

Cos'è il Banana Bread?

Il Banana Bread è un dolce statunitense che ha origine negli anni 30, anche se l’esplosione della sua fortuna fu nel 1950 con la pubblicazione del libro di ricette di Banana Bread da parte di Ciquita.

Alcuni storici ritengono che il Banana Bread sia stato una conseguenza della grande depressione, quando alcune casalinghe decisero di riutilizzare banane troppo mature per ricavarne del pane; altri ritengono che sia stato sviluppato nelle cucine aziendali per promuovere la farina e i prodotti contenenti bicarbonato di sodio. Si può anche ipotizzare che entrambe le teorie siano valide.

23 febbraio è il Banana Bread Day

Ricetta

Ingredienti:
2 banane schiacciate
100 gr di farina di avena
15 gr di cacao
20 gr di farina di cocco
200 ml di albume
80 g di yogurt greco
3 cucchiai di olio di semi di mandorle o irasole
vaniglia
6 gr di lievito
scaglie di cocco per decorare
Indicazioni:
Difficoltà:
facile
Tempo di preparazione:
10 min
Tempo di cottura:
40 min
Porzioni:
3

Procedimento

Accendere il forno a 180°.

Schiacciare le banane con una forchetta fino ad ottenere una purea, quindi mescolarle all’albume e all’olio, fino a quando saranno sciolte. Aggiungere lo yogurt e mescolare.

Aggiungere la farina, la farina di cocco, il cacao, la vaniglia e il lievito e amalgamare bene.

Foderare uno stampo da plumcake con la carta forno e versare l’impasto. 

Cospargere le chips di cocco sulla superficie e infornare per 40 min. Consiglio di controllare con uno stuzzicadenti la cottura, poichè l’impasto sarà alquanto liquido. Nel caso cuocere fino a completa cottura.

Nel caso si dorasse troppo sulla superficie, coprire con un foglio si carta stagnola.

Condividi