Crostatine raw o quasi

Ieri pomeriggio ero a casa, dato che ho dovuto stare a riposo, ma come sapete faccio parte del TeamIperattività, non potevo stare ferma sul divano, per cui mi sono cimentata in cucina in un’esperimento. Una ragazza ieri mi aveva chiesto una ricetta con i fiocchi d’avena…eccola! CROSTATINE RAW o quasi…la crostatina è raw, preparata senza cottura, velocissime e super buone. La crema è cotta ed è una crema pasticciera alla vaniglia super profumata! Bene esperimento riuscito ♥️

Ingredienti:

per le crostatine:

50 gr di fiocchi d’avena 

50 gr di banana

per la crema:

90 gr di albume

45 gr d’acqua

vaniglia

1 cucchiaino di stevia

Procedimento:

Prima di tutto prepariamo la crema, così quando ci servirà sarà bella fredda.

In un pentolino uniamo l’albume, l’acqua, la stevia e la vaniglia, accendere il fuoco e cuocere a fuoco lento mescolando con una frusta. Quando vedrete che cambia colore e abbassare la fiamma al minimo e continuare a cuocere. Mescolate sempre altrimenti si potrebbero formare grumi.

Cuocerte per 6/7 minuti o fino a quando non si sarà addensata. Quindi versare la crema in una ciotolina e farla raffreddare.

Ora prepariamo le crostatine raw.

Schiacciare la banana con una forchetta fino a ridurla in pure, più è matura la banana più diventerà crema. Quindi unire i fiocchi d’avena e mescolare. Otterrete un impasto compatto, dividetelo in due.

Prendere 2 stampini da muffin in silicone e mettere in ciascuno la metà impasto. Ora con le mani foderare completamente gli stampini in modo da formare il guscio della crostatina. Una volta fatto, versare la crema che ormai sarà fredda e decorare con la frutta che preferite.

Mettere in frigorifero per un paio d’ore almeno.

Quando sarà l’ora di mangiarle toglierle dagli stampini et voila!

Condividi