Panini all’uvetta

Buon lunedì…si inizia un’altra settimana, io vi scrivo mentre cammino che sto andando in Barry’s ad allenarmi. Bene ieri mi sono arrivati tantissimi messaggi per il pan dolce che ho pubblicato…sofficissimo…e profumato!! Credo una delle ricette più buone che abbia preparato. 

Eh si i lievitati li adoro, danno tantissima soddisfazione, non sono facilissimi da gestire lo so, ma con un po’ di esperienza e di pazienza vedrete che ce la farete.

Bene questi sono facilissimi, sono preparati con la Pasta Madre di @ruggeri latte di mandorle, uvette e tantissima vaniglia!!!

Provateli…sono troppo buoni!

Difficoltà: facile

Tempo preparazione: 10 min

Tempo di cottura: 30 min

Tempo di lievitazione: 4 ore

Porzioni:7/8 panini

Ingredienti:

250 g di farina 00

300 g di farina manitoba

220 g di latte di mandorla

50 gr di pasta madre essiccata Ruggeri

30 g di zucchero di canna

140 g di albumi

15 g di miele

semi di una bacca di vaniglia

5 g di sale

Procedimento:

Nella planetaria mettere le farine, il lievito, lo zucchero e 120 gr di latte, avviare, poi aggiungere poco per volta gli albumi. Aggiungere quindi a filo il latte e continuare ad impastare poi il miele con i semi di vaniglia. Aggiungere gli aromi e farli amalgamare con l’impasto, per ultimo aggiungere il sale.

Una volta amalgamato e impastato, formare una palla, coprire la pellicola e mettere a lievitare in un luogo caldo, oppure nel forno spento con la luce accesa. Quando l’impasto avrà triplicato di volume, dividere in parti uguali e formare delle palline e posizionarle in uno stampo foderato di carta forno. Coprire con la pellicola e mettere a lievitare nel forno spento fino a quando non triplica di volume.

Togliere lo stampo dal forno e accenderlo a 180°. Una volta a temperatura infornare per 30 minuti circa.

Provare la cottura con uno stuzzicadenti.

Condividi