Rose di cachi

ROSE DI BAVARESE DI CACHI

Che l’estate abbia i frutti più golosi è scontato, ma a volte ci dimentichiamo della varietà che c’è anche nella stagione autunnale. Cambiano i colori, cambiano i sapori, ma questi profumi mi scaldano il cuore. La dolcezza della polpa dei cachi è quel sapore nettarino che si scioglie in bocca.

Sono talmente tanto dolci che possono essere usati in tantissime preparazioni, anche se il più delle volte per pigrizia, ci ritroviamo a mangiarlo così, al naturale. Personalmente mi piace sostituirlo al burro, o all’olio negli impasti, perchè dona sempre quella cremosità e morbidezza, aggiungendone dolcezza.

Dato il suo sapore dolce, può essere utilizzato come dolcificante, in sostituzione allo zucchero o a parte di esso. Insomma è un frutto davvero versatile, ricordatevelo.

Oggi una bavarese, molto semplice, con tre ingredienti:

🧡 caco

🧡 yogurt greco

🧡 agar agar

Più semplice di così!!

SEGUIMI SU INTAGRAM! QUI!

COS’E’ L’AGAR AGAR?

L’agar agar è il prodotto ottenuto dalla lavorazione delle alghe rosse e viene utilizzato come gelificante vegetale principalmente nelle preparazioni di budini, aspic, gelatineper dessert, soprattutto nella cucina vegetariana e vegana.

Non altera in nessun modo il sapore delle pietanze in cui viene utilizzato, è completamente vegetale e viene ottenuto grazie a un trattamento abbastanza complesso di lavorazione ed essiccamento di alcuni generi di alga rossa.

Non ha nessun impatto calorico e viene assorbito in minima parte dall’organismo: è inoltre termo reversibile, cioè il composto gelificato può essere sciolto più volte e poi ancora rassodato.

A differenza della gelatina classica, l’agar si scioglie a temperature comprese fra gli 85°C e i 90°C (bollore del liquido).

rose di cachi

Recipe by Pamela Novel


Difficoltà: facilissima


🥣 Tempo preparazione: 15 min

🕒 Tempo cottura: 2 min

🍽️ Porzioni: 4 rose

INGREDIENTI

  • 200 g di caco_ uno grande
  • 170 g yogurt greco
  • 1 cucchiaio di eritritolo (All-Supplements cod. AS-Pamela)
  • 100 ml d’acqua
  • vaniglia

PROCEDIMENTO

  1. Lavare il caco e tagliarlo a metà, con l’aiuto di un cucchiaio dividere la polpa dalla buccia. Quindi mettere in un frullatore il frutto con l’eritritolo, lo yogurt e la vaniglia e frullare fino ad ottenere una crema.
  2. Versare in una casseruola l’acqua, scaldarla fino a portare a ebollizione, aggiungere quindi l’agar agar mescolando velocemente con una frusta fino a quando si sarà sciolto del tutto, abbassando la fiamma.

  3. Versare ora la crema di yogurt  e frutta, mescolare velocemente fino a inglobare gli ingredienti. Dopo un minuto spegnere la fiamma e versare negli stampini di silicone.

  4. Lasciare raffreddare per un’oretta e poi mettere in frigo coperti con della pellicola per tutta la notte o almeno 4 ore.

  5. Sformare e servire semplici o con un po’ di frutta.

Condividi