Ruby Plumcake

La ricetta di oggi è una di quelle che mi ha fatto innamorare a primo assaggio. Non sempre accade, a volte mi piacciano a volte di meno, a volte come in questo caso è vero amore. Il dolce è semplicissimo, adatto alla colazione o a uno spuntino, da inzuppare in una bella tisana o in un cappuccino.

In questo plumcake non c’è:

  • zucchero
  • lattosio
  • burro.

Vi piace come idea?! Si non servono certi ingredienti per rendere buono un dolce. A volte piccole sostituzioni lo possono rendere più sano, meno calorico e quindi adatto ad essere consumato ogni giorno.

 

Oramai quando preparo questi tipi di dolci utilizzo tantissimo la farina Arifa di Ruggeri, una miscela bilanciata di farine biologiche: grano tenero tipo 1, grano duro, farro spelta e mais. Non ve la consiglierei se non fosse davvero valida. Anche mia mamma oramai la utilizza sempre nelle torte, poichè le rende molto più soffici.

Beh si avrete visto che questo plumcake è al cioccolato, ma non il solito cioccolato!! Beh da una cioccolato addicted, nonché rosa addicted…non potevo per scegliere per questo dolce il cioccolato ruby.

Ora vi domanderete, se è cioccolato colorato, se è naturale, che sapore ha?

Il pink chocolate è ottenuto da alcune differenti specie botaniche di alberi di cacao provenienti dalla Costa d’Avorio, dal Brasile e dall’Equador e, attraverso un processo in grado di selezionare e lavorare la specifica fava rossa, denominata Ruby Cocoa Bean.

Il sapore? Ricorda un cioccolato al latte con una nota di frutti di bosco…quindi andate a cercarlo perchè è buonissimo.

Spero di avervi fatto venire abbastanza voglia di provare questa ricetta. Quindi correte a leggerla qui sotto e poi taggatemi quando la replicate.

Se non mi seguite ancora si Instagram clicca qui.

Ricetta

Ingredienti: 
40 g di farina di cocco
3 uova 
10 gr di sciroppo di datteri o miele
150 ml di latte di mandorla
200 g di farina di Arifa
50 g di amido di mais
mezza bustina di lievito
40 ml di olio di mandorle (o altro olio leggero)
60 g di gocce di cioccolato ruby
Difficoltà: facile
Tempo preparazione: 5 min
Tempo cottura: 35 min
Porzioni: 6 porzioni
 

Procedimento

Accendere il forno a 180° e foderare uno stampo da plumcake con la carta forno.
Nella planetaria con la frusta a filo montare le uova con lo sciroppo di datteri alla massima velocità per almeno un minuto, fino a quando sarà bello spumoso e gonfissimo.
Cambiare la frusta, usare ora quella a foglia, aggiungere ora a filo l’olio di mandorla, il latte e piano piano le farine con il lievito, precedentemente setacciato, in modo che non si formino grumi. Una volta impastato bene, incorporare le gocce di cioccolato al minimo, in modo che non si rompano.
Versare l’impasto del plumcake nella teglia foderata, livellare e decorare la superficie con qualche altra goccia di cioccolato ruby, e infornare per 35 minuti circa.
Controllare la cottura con uno stuzzicadenti prima di sfornare. Estrarre subito dallo stampo con la carta forno e posizionarlo su una griglia in metallo per raffreddarlo. Quando sarà freddo togliere la carta da forno e tagliare a fette.

Tip

Potete conservarlo in un porta torte o in una scatola ermetica per qualche giorno. Nel caso congelatelo a porzioni nei sacchetti, potrete scongelarne uno alla volta e avere la colazione pronta.

Condividi